Il Tesoro Nascosto Nel Lutto

Tornare a vivere dopo una perdita significativa grazie ad un Percorso di Coaching

 

La morte di un partner o di una persona importante è l’evento che ha il maggior impatto negativo sulla vita e sulla salute delle persone (come dimostrano gli studi degli psichiatri Thomas Holmes e Richard Rahe che hanno elaborato il Social Readjustment Rating Scale ). Secondo i loro studi, anche separazioni, divorzi, perdita di lavoro – in totale ben 40 situazioni – hanno importanti conseguenze sul benessere delle persone.

Come teorizzato a partire da Freud, sino a Kübler-Ross e molti altri psichiatri, elaborare il lutto è fondamentale per tornare a vivere, evitando il rischio di cronicizzare la sofferenza.

 

Dopo una perdita così significativa è normale sentirsi persi, senza più punti di riferimento. 

Solitudine, Paura, Rabbia, Colpa sono compagne dei giorni e dei mesi che seguono l’evento luttuoso. 

 

Reagire è difficile, da Soli. 

 

Dentro si sente un gran Vuoto, attorno non si Riconoscono più i soliti punti di riferimento, bisogna farsi Forza, ma dove trovarla? 

Di fronte ad un Cambiamento così drammatico, alzarsi dal letto al mattino è un’impresa, coricarsi alla sera è una tortura. 

Ovunque si guardi, si incontra solo Dolore.

Il Tesoro Nascosto nel Lutto

è un Percorso di Coaching straordinariamente specifico

appositamente studiato per accompagnarTi ad attraversare questo momento così delicato della Tua esistenza.

Ti supporta passo-passo per 90 giorni a: 

        • prenderti cura di te stesso 
        • vivere tutte le emozioni che si presentano
        • riorganizzare la tua quotidianità 
        • riprendere il controllo del tuo stato emotivo
        • fare delle significative azioni pratiche

Sei guidato in questo cambiamento, attraverso incontri settimanali one-to-one, per arrivare finalmente a:

        • Sperare
        • Sorridere
        • Provare Fiducia
        • Provare Pace
        • Provare Amore
rinascita

Mi chiamo Patrizia Cristoferi,

Sono la Coach Specializzata nell’Accompagnare Chi Vive un Lutto o la Paura della Morte.

Nasco a Lonigo (VI) nel 1967.

Fin da bambina, vivo la vicinanza con la sofferenza e con la morte e, per molto tempo, questi traumi hanno un grande impatto sulla mia esistenza. 

Dopo un percorso di crescita personale e spirituale, da oltre dieci anni lavoro come Coach, e conduco sessioni individuali, oltre che di gruppo. Da Coach ho guidato centinaia di persone a fare quei cambiamenti di cui avevano necessità per raggiungere i propri obiettivi nello sport, nella professione, nella spiritualità e soprattutto nella vita. 

Seguire le persone con percorsi super-specializzati e iper-personalizzati diventa il fulcro del mio lavoro. Le persone con me imparano a conoscersi, a “stare”, a rialzarsi, a mettersi al centro della propria vita, a fidarsi, ad amarsi, a persistere, a gioire, ad essere in pace e felici, nonostante tutto: io resto al loro fianco per il tempo necessario a divenire indipendenti.

Quando, dopo diversi anni di lavoro da Coach, mi accorsi che molti dei miei clienti arrivavano da me con una diagnosi infausta o con la morte di un caro nel cuore, decisi di specializzarmi proprio in questo ambito per poter offrire una guida e un aiuto ancora più professionali e maturi.

Alla preparazione in coaching e PNL e alla laurea in Diritti Umani, decido di aggiungere una tesi, per concludere la seconda laurea in Sociologia, proprio sul tema della death education e del lutto.

Lavoro con tecniche avanzate di Coaching e di Comunicazione, che utilizzo nei percorsi di accompagnamento per elaborare il lutto. 

Se vuoi saperne di più su di me e le mie competenze clicca qui

Patrizia Cristoferi

Il Tesoro Nascosto nel Lutto

Tornare a vivere dopo una perdita significativa con il Coaching

È il Percorso che ti conduce ad Elaborare il Lutto, qualsiasi sia il motivo per cui ti trovi a viverlo:

un caro che ha lasciato il corpo, una diagnosi infausta che hai ricevuto, un repentino cambiamento nel lavoro, una separazione, un trasloco, i figli che se ne sono andati di casa, una terapia invalidante, un progetto che si è esaurito.

Elaborare non significa eliminare il dolore, non significa dimenticare.

Elaborare significa Crescere, significa farti così Ampio da poter contenere quelle esperienze, quel dolore e avere spazio anche per una nuova Speranza. 

Elaborare significa attraversare quel tunnel così buio e uscirne più Forte e più Vero dall’altra parte, dove

c’è ancora Vita per la Nuova Versione di Te.

Per trovare il Tesoro Nascosto nel Lutto è necessario “inoltrarsi dentro”: senza una mappa e senza una guida è una mission impossible.

Durante un periodo di lutto lo stress è tanto ed è normale provare tante cose diverse: rabbia, ansia, sopraffazione, paura, colpa, vuoto, non-senso, amarezza, ingiustizia, tristezza, ma anche gratitudine, amore, speranza. Si passa da una emozione all’altra, anche più volte al giorno. Le lacrime sgorgano in abbondanza. La società e gli altri premono perché tu reagisca, perché tu torni alla “normalità”, una normalità che non esiste più e che – soprattutto – non potrà esistere più. 

Quanto è difficile e invalidante affrontare tutto questo da solo. 

Provi a indossare un sorriso per compiacere gli altri e ti senti sempre più solo e incompreso. Senti il desiderio di avere vicino proprio quella persona che non c’è più e ti sembra di non farcela ad andare avanti. E il tempo, da solo, non cura alcuna tua ferita.

Il dolore più grande e più persistente nel lutto viene dagli irrisolti

Con la fine traumatica di una relazione o di una esperienza, non si può più tornare indietro ad “aggiustare” le cose; non si può più “chiarirsi”, “chiedere scusa”, “accettare le scuse”. Non si può più fare quella telefonata. Non si può più riprovarci. Non si può più dire: “Grazie”, “Ti amo”, “Sei importante per me”. 

Guardare tutto questo, vederlo veramente ed 

essere in pace, è possibile

se hai una guida esperta che ti conduce a compiere i giusti passi.

Melograno simbolo morte

Perché con il Coaching? 

Il Coaching è Cambiamento in Azione!

Fare un percorso con un Coach Professionista significa essere accompagnato passo passo a

raggiungere ciò che desideri

eliminando gli ostacoli interni che si mostrano lungo il cammino, diventando sempre più libero di essere te stesso. 

Perché proprio il Coaching è la cosa giusta in questo momento di lutto? 

Il Coaching fa per te se quello che vuoi è 

  • uscire dalla sopraffazione 
  • lasciarti alle spalle la confusione
  • trovare la connessione con la tua energia vitale
  • trovare le giuste strategie e compiere i giusti passi per prenderti cura di te e delle persone di cui hai una responsabilità 
  • tornare in controllo della tua vita
  • trovare un modo per aprire sul tuo volto un nuovo sorriso
  • offrire nuova gioia a chi resta ancora con te
  • aprirti al futuro
  • onorare la memoria di chi non c’è più
  • dare un senso al tempo (ti auguro lunghissimo) che hai ancora da vivere su questa terra
  • fare di questo tempo qualcosa di prezioso
  • tornare ad aprirti alle relazioni
  • vivere pienamente

Non potrai mai tornare come prima che accadesse.

Ma puoi diventare la miglior versione della più grande visione di te stesso che tu abbia mai immaginato.

Questo è il tesoro nascosto nel lutto:

aggiustare con la polvere d’oro le crepe del cuore e trovarvi nascosti dentro ancora più Fiducia, ancora più Gratitudine, ancora più Amore, e tutto quello che tornerai a Volere Tu.

FACENDO QUESTO PERCORSO OTTIENI:

  • 90 giorni di accompagnamento one-to-one
  • 12 sessioni individuali di almeno un’ora e mezza l’una
  • 12 momenti di ascolto, per prenderti Cura di te
  • Uno spazio cosciente in cui guardare e trasformare qualsiasi emozione
  • Uno spazio dedicato all’Amore e al Perdono per te stesso 
  • Un Metodo Scientifico per tornare a darti Obiettivi concreti, che sarà Tuo per Sempre
  • Una costante personalizzazione sulla base dei tuoi Bisogni

 

Per fare un percorso come questo insieme

è indispensabile che prima ci conosciamo

 

Questo primo incontro non comporta nessun impegno da parte tua. Il primo passo che hai da fare è fissare un 

Se SEI SODDISFATTO del Primo incontro e decidi di fare insieme a me il Percorso:

Il Tesoro Nascosto nel Lutto

IN REGALO HAI QUESTI BONUS

Bonus 1

Una chat sempre aperta per te

Bonus 2

6 Coaching Group online di un’ora e mezza per condividere anche con altre persone

Bonus 3

La traccia audio della esclusiva Meditazione “Il giardino del Tesoro” 

Non è finita!

PRENOTA LA TUA TELEFONATA CONOSCITIVA GRATUITA
ENTRO IL 28 febbraio 2024 e ottieni

Bonus 4

Priorità d’accesso all’ Evento in presenza “Change Frequency Retreat”
(2-3 marzo 2024)
con sconto del 70%

Bonus 5

FOLLOW UP, una sessione di 90 minuti, a 30 giorni dalla fine del percorso, con sconto del 100%

Ti garantisco che se non sarai completamente soddisfatto entro le prime 3 sessioni, ti verrà restituito l’intero importo investito

Hai ancora qualche dubbio? Ti racconto quali sono le domande ricorrenti che mi vengono poste, è probabile che trovi la risposta anche alla tua.

Come funzionano gli incontri?

Conduco sessioni online oppure ricevo nel mio Studio a Lonigo (VI): ci accordiamo secondo la tua preferenza. Gli incontri One-to-One avvengono in completa riservatezza e hanno la durata di almeno un’ora e mezza l’uno. Durante l’incontro, ti conduco attraverso ciò che tu consideri prioritario, sempre con l’obiettivo di percorso in mente. Stabiliremo insieme questo obiettivo nel corso del primo appuntamento. In qualsiasi momento sei libero di farmi domande, di far emergere nuove tematiche, di confrontarti con me su quello che ritieni importante per te. I tuoi bisogni sono sacri per me e rappresentano la priorità, sempre.

Quali sono gli orari?

Gli orari degli appuntamenti vengono stabiliti insieme, sulla base delle reciproche disponibilità.

Sono in cura per disturbi psichiatrici, posso accedere al percorso?

Questo Percorso di Coaching non è un percorso terapeutico e non esprime la sua massima efficacia in presenza di disturbi psichiatrici. È possibile affiancarlo al percorso psichiatrico o psicologico, solo se il tuo terapeuta lo considera utile. In questo caso, parla prima con il tuo medico, insieme a lui troveremo il modo migliore per aiutarti.

Sono in dubbio se accedere ad un percorso di coaching o di psicoterapia, cosa faccio?

Il Coaching, a differenza della Psicoterapia, non è terapia, non guarisce, non “cura”. Si prende cura. Il Coaching è Cambiamento in Azione, è Allenamento al Cambiamento. La relazione di Coaching è un’alleanza tra due persone, ove nessuno dei due è “il paziente”. Questa alleanza di Coaching è creata affinché il cliente (Coachee) raggiunga i Propri Obiettivi, attraverso la guida professionale del Coach. È un’alleanza funzionale ad uno scopo specifico: che tu raggiunga quello che desideri. Se pensi che sia questo, quello che vuoi, il Coaching fa per te; se sei in dubbio tra il Coaching e la Terapia, rivolgiti al tuo psicologo/psicoterapeuta: saprà dirti se ciò di cui hai necessità è la psicoterapia.

Cosa accade se non sono soddisfatto dell’acquisto?

Se, entro le prime 3 sessioni, non vedi accadere alcun cambiamento positivo per te, e non sei soddisfatto della scelta effettuata, ti verrà restituita l’intera somma investita.

Puoi avere aiuto e iniziare un cambiamento positivo adesso!

Lo sai che il tempo della vita scorre veloce, non è eterno, il tempo per volerti bene è ora!

Morte e Rinascita

Disclaimer: tutto quello che trovi su questo sito e su questa pagina esula dal contesto medico e psicologico e non costituisce in alcun modo un sistema di cura o di terapia. Se ravvedi in te segnali importanti, rivolgiti al tuo Medico o al tuo Psicologo professionista di fiducia.